sabato 5 giugno 2010

Torta Smarties (ovvero la torta perfetta)

E’ vero, in genere si pubblicano ricette proprie, esperimenti culinari di cui si va particolarmente fieri, o che magari sono stati addirittura flop clamorosi, e l’idea di inserire questa torta che sembra uscita direttamente dalle pagine di Topolino tra il mio becchime per polli sul momento non mi pareva cosa granchè giusta. Però è anche vero che sono molti anni ormai che non può arrivare un compleanno nel pollaio, che sia quello vero o quello farlocco, che la pulcina non richieda tassativamente di festeggiare con la sua amatissima torta Smarties. Che nacque per caso un compleanno ormai lontano, dove le candeline saranno state quattro o cinque al massimo, e dove il tempo scarseggiava talmente tanto che decisi di ricorrere alle buste. Per tutto poi, mica solo per la torta, che quando si decide una cosa la si porta a compimento per intero. Così, torta in busta, crema in busta, glassa in busta con unica eccezione le simpatiche pastiglie colorate, che com’è noto provengono da un tubo. Fu un successo incredibile, inimmaginabile. Tutti a chiedermi la ricetta. Ed io a promettere e rigorosamente a non mantenere, che mai e poi mai rivelerei ad amici e parenti che una delle mie torte non proviene dalle mie mani. La reputazione va un po’ salvaguardata, che diamine. Del resto anche i cuochi non ammetterebbero mai neppure sotto tortura di usare i dadi da brodo, tranne ovviamente quel gran pezzo di cuoco dello spot pubblicitario, ma sotto sotto son convinta che ogni tanto li usano eccome. Ed ecco che una torta facilissima e squisita è diventata il must di ogni compleanno. Come per il quasi-compleanno della pulcina di qualche giorno fa. Le avevo proposto il cheese cake, il rotolo di fragole e panna, una crostata alla Nutella. Non c’è stato verso, anche per i suoi quasi-undici anni, ha voluto solo lei.

Torta Smarties

Ingredienti:
una busta di preparato fresco per Torta Margherita Buitoni
una busta di crema pasticcera Paneangeli
300 ml latte fresco
una busta di glassa al cacao Paneangeli
Smarties, Mini Smarties, granelli di zucchero colorati

Preparazione:
Cuocere la torta in forno secondo le istruzioni sulla busta. Nel frattempo preparare con le fruste elettriche ed il latte la crema pasticcera e conservarla in frigo. Quando la torta si sarà raffreddata tagliarla orizzontalmente e farcirla con la crema. Immergere la busta di glassa in acqua bollente o passarla al microonde e poi versarla sulla torta avendo cura di ricoprirla tutta. Decorare con Smarties grandi e piccole e granella colorata. Far solidificare la glassa a temperatura ambiente e poi tenere la torta in frigo fino ad una mezz’ora prima di servire.

4 commenti:

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Ci vuol del genio ad inventare un capolavoro assemblando buste & tubi!
Credo proprio che ti copierò, ad auguri alla Pulcina (ed alla mamma)!

DaniVS

madama bavareisa ha detto...

io la trovo fantastica, e anche l'idea di farla diventare un classico per il compleanno... qui la signorina festeggia in autunno, altrimenti ancora adesso mi chiederebbe la puffragola!! ;-)

Anonimo ha detto...

La faccio immediatamente mia e la preparo, ohibò, solo il prossimo 8 dicembre, data in cui ogni anno mi cimento con mia nipote per preparare torta compleanno di sua mamma, mia sorella. Un caloroso saluto! Maria Grazia

rainbowarrior ha detto...

Grazie per la fantastica idea!
L'ho proposta ieri per la festa di chiusura dell'oratorio feriale e mi hanno fatto tutti i complimenti!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin