domenica 21 marzo 2010

Batticuore

Alcuni giorni fa mi sono casualmente imbattuta in questo trailer. Guardarlo ed avvertire chiaramente l’accelerazione dei battiti del mio cuore è stato un tutt’uno. L’ho già detto e lo ripeto, i libri della Meyer mi piacciono da morire. E’ il fatto che siano scritti per un pubblico di teenagers che mi lascia perplessa, non so se sentirmene orgogliosa, come fossi una specie di highlander perennemente adolescente, o devastata, stile vecchia babbiona per intenderci. Probabilmente un mix. Recentemente c’era addirittura chi si stupiva del fatto che mi fossi messa a leggere Moccia, adesso penseranno che sono definitivamente andata, totalmente rimbambita. E del resto dove sta la stranezza, invecchiando si rimbambisce, questa è cosa nota, ed io evidentemente sto facendo entrambe le cose. In ogni caso, che bellezza tornare gallinella così, con un solo gesto, premendo il tasto play ed ascoltare la voce del vero Edward che promette a Bella di proteggerla per sempre, e contemporaneamente premere il tasto off sui miei pensieri che tra ospedali, assistenti sociali e la pietra sul cuore dell’avere due genitori paralizzati da sistemare in un colpo solo, sono decisamente troppi e la frutta, ahimè, l’ho passata da un pezzo. Così, in attesa del film e del momento in cui i miei pensieri torneranno farfalle, non ho potuto non comprare questo incredibile terzo capitolo, un po’ horror, molto strappacuore, maledettamente avvincente. Quando è la vita reale ad essere crudele è molto meglio la compagnia di vampiri e licantropi.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara Gallina, come ti capisco, benchè non sia proprio una teenager, ho letteralmente divorato tutti e quattro i libri, ma non una, per ben due volte..e sono andata a vedere i primi due film..e sto aspettando con ansia che esca il terzo..non aggiungo altro..un saluto jane

Er ha detto...

Idem come sopra, benchè anch'io sia una gallina di 40 anni con un figlio pre-adolescente con amichette che stavedono x Edward...beh pochi anni fa ho divorato Moccia e 3msc mi ha fatta tornare x un attimo quindicenne con farfalle nel cuore...che male c'è? L'Amore e la Voglia dell'Amore non ha età...come dice la poesia della Medeiros: "Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero sul bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti."

Anonimo ha detto...

ma come ancora non hai letto il quarto??? E' bellissimo e poi mi dici che c'è di meglio di sentirsi ancora adolescenti! e te lo dice una che fra sei giorni fa 44 anni e con una figlia di 25 anni che mi ha passato la passione e insieme aspettiamo l'uscita del terzo film!!!! un saluto Cristina

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Ehm!, essendo io - suppongo - quella che si stupiva del Moccia sul tuo comodino, continuo a fare la voce "contro" e dichiaro che ho trovato i primi 3 libri della Meyer dei noiosi ripetitivi polpettoni. Sul quarto non nutro migliori speranze, e quindi passo.
Dichiaro però di avere letto 3 volte l'intera saga di Harry Potter.
C'è chi ha bisogno di farfalle nel cuore, chi di magia.
L'importante è chiudere il mondo vero FUORI.

Beta ha detto...

Allora siamo in tante tornate gallinelle.... ci sono anch'io nel club... i libri della Meyer me li sono "fumati" l'estate scorsa in quattro e quattr'otto e per giorni i miei pensieri sono stati con i protagonisti... i film invece non ho ancora avuto il coraggio di vederli...

Anonimo ha detto...

A proposito di "galline", permettetemi di segnalarvi questo link:
http://www.lampascione.it/web/lampasoggetto/penadimorte.htm

Interessante e riflessivo

Anonimo ha detto...

lampascione.it/web/lampasoggetto/penadimorte.htm

Gallinavecchia ha detto...

@ all - bene, bene... allora vedo che non sono sola e mi rincuoro ;))

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin