mercoledì 17 marzo 2010

Uova in technicolor

Finalmente il ramo è arrivato. Non ho la più pallida idea di che albero sia, da dove provenga, quale sia la stirpe, l’etnia, la razza, la specie, quali siano i suoi natali, insomma, come dicevano le nonne un po’ snob. E’ un regalo, ho saputo che cercavi un ramo e davanti a casa mia hanno potato un albero, e mica potevo chiedergli il pedigree come fosse stato un cucciolo, sia perché a caval donato eccetera eccetera, ma soprattutto perché mai regalo fu più gradito, visto che i giorni passano anche troppo in fretta e nelle mie milleuna peregrinazioni giornaliere a spasso per la città il tempo per una deviazione in campagna ancora non si trovava. Così chissene della provenienza, albero da frutta proprio non lo è, questo è certo, ma è così carino, elegante e leggero, marrone scurissimo con tante minuscole gemme a fare capolino qua e là, che appena l’ho visto me ne sono innamorata e chissene anche delle tradizioni. Eccolo quindi collocato nel vaso apposito, debitamente infiocchettato per l’occasione, e trasformato in quattro e quattr’otto nel mio gioioso albero di Pasqua. Le operazioni di trucco e parrucco in questione sono mooooolto più facili di quelle dell’albero di Natale, trattasi di roba veloce, velocissima, in cinque minuti si fa, in cinque minuti si disfa. Si appendono le uova, si fanno un po’ di fiocchetti e il gioco è fatto, basta guardarlo e l’atmosfera primaverile entra di prepotenza in casa, anche se fuori son giorni di pioggia o freddi come l’inverno. E’ la magia di queste uova colorate e divertenti, glitterate come detta la moda, marmorizzate a mano o piene di fiorellini un po’ rétro, ogni anno ne compro una nuova, un po’ come faccio con le palline di Natale, ed ognuna ha la sua storia, i suoi ricordi. Queste uova ti fanno sorridere anche se non vuoi, parola di gallina.

6 commenti:

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Ma lo sai che è troppo carina la tua idea dell'albero di Pasqua? E poi il rametto di origine sconosciuta è perfetto!
Considerati copiata, Gallinella!
DaniVS

wwm ha detto...

Anche qui si usa molto l'albero di Pasqua e anche la corona di Pasqua da appendere fuori la porta che io trovo davvero carina fatta con tutte le uova....

E poi è vero! Dà un 'aria di festa, di primavera, dolce alla casa...Complimenti!

mogliedaunavita ha detto...

cellò! quasi uguale, paline decorate, meno colorare e più tenui, un ramo di margherite e sai che nel week lo faccio e te lo mostro? dovrei prima far le pulizia di pasqua...ma mi sa che faccio ferragosto...ciao, silvia

Torie Jayne ha detto...

Gorgeous Easter tree, love the glitter eggs, Have a sweet day!

diamanterosa ha detto...

L'albero di Pasqua è bellissimo, ma se non ti iscrivi al Camp giuro mi inca@@0.
Ma ti adorerò per sempre,
L.

Annachiara ha detto...

Troppo bello! Ma lo possiamo fare anche noi comuni mortali che non coviamo? ;-)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin