venerdì 19 settembre 2008

L'arcobaleno

Venerdì uggioso e piovoso, cominciato presto con l'elettricista che ci è piombato in casa all'alba mentre vagavo ancora per la casa in pigiama e che dopo cinque minuti aveva già riempito il pavimento di pezzettini di filo colorato e irrorato le scale wengé di deliziose bricioline di intonaco bianco, che si stagliavano nette e impertinenti a farmi marameo visto che ieri sera mentre passava il telegiornale io ero lì che passavo ancora l'aspirapolvere. So già che quando tornerò si saranno trasformate in impronte bianche sparse un po' dappertutto e così invece di pranzare farò mangiare l'aspirapolvere prima che arrivi l'insegnante d'inglese della picci e la sua amichetta che amano far lezione sedute sul pavimento ma che forse non amerebbero il ritrovarsi le terga imbiancate a festa. Senza troppa cura però, l'aspirapolvere intendo, visto che nel pomeriggio sarò omaggiata di una visita anche da parte dell'idraulico, che ovviamente lascerà dietro di se un'altra bella dose di cibo per la mia devota Hoover. Insomma, tra la pioggia grigia dietro il vetro e questo programma altamente ludico si prospetta proprio un bel pomeriggio, non c'è male assai. Pare che in serata smetterà di piovere e forse tornerà il sereno, ma io credo di aver trovato il modo di far brillare anche un arcobaleno. Ho letto qui di una bimba gravemente malata e della sua felicità quando riceve della posta a lei indirizzata, una cartolina, una lettera, un disegno fatto da bambini come lei. Così oggi pomeriggio la picci e la sua amica, entusiaste all'idea, dedicheranno la loro lezione d'inglese a scriverle un coloratissimo messaggio e, anche se fuori dalla finestra continuerà a scorrere la pioggia, dentro ai nostri cuori sboccerà senz'altro l'arcobaleno. Guarisci presto Ellie.

7 commenti:

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

tu sì che sai come farli sbocciare gli arcobaleni!

wwm ha detto...

Scriveremo anche io e SuperT!

Maurice ha detto...

Sì, sì, fai finta di lamentarti di elettricisti ed idraulici per casa, ma perché ti sei rifatta il trucco e messo l'abitino attillato con le autoreggenti?

barbaraland ha detto...

Per fortuna che esiste l'aspirapolvere, anche se elettricisti e idraulici a casa sono sempre una gran scocciatura!! :-)

che bella segnalazione!!! la mia piccola non sa ancora scrivere, ma l'inglese lo conosce bene!!magari potrei aiutarla io a mandare una letterina ad Ellie!!! ;-)

LA CONIGLIA ha detto...

questa si che è una splendida idea...un bacio!

Odeline ha detto...

ma lo sai che proprio ieri pensavo a te...e oggi mi spunti sul blog!

Un abbraccio forte carissima

Anonimo ha detto...

Sorry it took a while Gallina but I wanted to thank you for sending a card off to Ellie

All the best Julie x
Little Cotton Rabbits

www.littlecottonrabbits.typepad.co

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin