giovedì 11 novembre 2010

La fashion gallina

Come direbbe la mia amica delle fragole, m’è presa secca. Dalle mie parti si dice m’è presa una fittonata, ma il succo è identico. Mi sono appassionata a un giochino incredibile, tutto un mischiare di abiti e di colori, di scarpe, di zeppe e tacchi a spillo, di cappelli e borse e cose e aggeggi all’infinito e fin che se ne ha voglia. E poi, in questo luogo di perdizione mica si frigge con l’acqua, eh no, è tutta roba seria. Ti piace il tailleurino di madame Coco? Adori gli abiti in technicolor di Desigual? Spasimi per un bel paio di Louboutin? C’è tutto, cara mia, c’è tutto. Tutto lì per te a un passo di click. E hai voglia a frugare e scegliere e provare e scartare e questo sì e questo no e questo forse e questo costa una fortuna ma chemmimportammé. Ci si diverte un mare. Il fatto che poi si debbano fare i conti con il vero contenuto del proprio armadio, che nel mio caso spazia dalle bancarelle del mercato a Zara, dall’outlet a H&M e ritorno, è un’altra storia, ma come insegna la maestra che mi ha fatto scoprire detto luogo, nel frattempo avremo imparato nuovi abbinamenti, osato nuove coppie di colori o capito che quella vecchia spilla trovata per caso nel comò della nonna sta benissimo sul cappottino di maglia. Insomma, si gioca. Praticamente la versione tre punto zero di quel vecchio giochino di quando ero bambina, con le bamboline di cartoncino da ritagliare e i vestitini da provare e cambiare che stavano su ripiegando le linguette di carta, da guardare poi con occhio critico facendo un passo indietro. Mi divertivo allora, mi diverto adesso. Qui.

3 commenti:

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Mi sa che lo faccio conoscere a Claudia.
Con me pixels sprecati....

PaolaFrancy ha detto...

Oh, no! credo di aver combinato un danno ... !!!
che poi, sai che io su polyvore vado solo per creare i set della mia rubrica e anche di corsa ... perche' se no ...
pero' credo che dovrei reclamare una bella provvigione per tutte le persone che ho contagiato ultimamente ( forse sanerebbe un po' dei miei sensi di colpa ... ! )

comunque "maestra" no, daiiiiii ( a parte che me la sono cercata dopo aver dato il titolo di "classes" alla rubrica ... )
vabbe', gallina, ti abbiamo persa.
ti prego, non nominarmi MAI in caso tuo marito decida di chiedere il divorzio causa polyvore - come credo stia succedendo in giro negli ultimi tempi :-))))))

MMM ha detto...

ciao!
ti invitiamo a partecipare al nostro contest sui muffin!
dai un occhio a
http://modemuffins.blogspot.com/2010/11/evereybody-loves-muffins.html
baci!
MMM

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin