mercoledì 2 marzo 2011

Dieci cose per Roberto

Ieri Repubblica ha pubblicato in anteprima l’introduzione del nuovo libro di Roberto Saviano, dedicato a tutte quelle storie e quegli elenchi così profondi e così belli che tanto mi hanno fatta riflettere, sorridere, incazzare e commuovere durante la trasmissione "Vieni via con me". Forse dal leggerli non scaturirà la stessa forza che ne è uscita quando sono stati pronunciati in tivù da tutte quelle persone così direttamente coinvolte, o invece l’impatto sarà ancora più forte perché le parole scritte lasciano sempre tanto più tempo per pensare e per riflettere, non so, ma intanto so che ciò che lui ha scritto per presentarli mi è comunque piaciuto molto, come del resto mi piacciono sempre molto i suoi scritti. Roberto ama gli elenchi, dice che gli piacerebbe passare il tempo ad ascoltare cosa scrivono le persone, le loro dieci cose che danno senso alla vita. Così, per ringraziarlo della sua onestà e del suo coraggio, ho deciso di accontentarlo raccontandogli il mio elenco, quello di semplice, umile, sconosciutissima donna italiana. Sicuramente non lo leggerà mai, ma a me piace pensare che prima o poi lo farà, anche perché gliel’ho proprio inviato. E vorrei invitare dieci amici a proseguire questo racconto fatto di dieci cose speciali, affinché questa collana per Roberto, fatta di semplici, minuscole perline, diventi lunghissima.

Ecco quindi le dieci cose per cui, per me, vale la pena vivere:

1. osservare mia figlia mentre dorme, accarezzarla piano e baciarle teneramente il palmo della sua piccola mano
2. sedersi sulla spiaggia a guardare un tramonto
3. la pizza
4. bere una tazza di tè ascoltando What a Wonderful World di Louis Armstrong
5. i primi fili bianchi nei capelli di mio marito
6. il profumo del bosco dopo la pioggia
7. leggere, leggere, leggere
8. pensare che forse non è ancora troppo tardi per un tacco dodici
9. partorire un figlio
10. spingere la sedia a rotelle di mio padre e portarlo a fare un giro in giardino mentre gli racconto di me

Passo l’invito alle Fragole Infinite, a Knitaly, a Verdesalvia, a Wennycara, al Bistrot, alla Margherita, a Sesto Potere, a Simone, a Julia ed a Kriegio, i quali se vorranno potranno poi a loro volta passare il testimone.

13 commenti:

DaniVerdeSalvia ha detto...

Raccolgo volentieri, per un momento di riflessione, perchè me lo chiede mia sister, e per Roberto, cui deve doverosamente andare ogni possibile forma di sostegno, plauso e considerazione.
Grazie, Sister!
Dani

Maurice ha detto...

Grazie di aver pensato a me.

Knitaly ha detto...

Ommamma! Grazie per quello che scrivi e per avermi coinvolta!
E' un bellissimo invito, spero di farcela!

PaolaFrancy ha detto...

L' ultimo punto mi ha messo ko.
Grazie per avermi pensato. Sono in partenza ma prometto di dedicarmi a questa cosa al mio rientro.
Anche io sostengo Roberto, ovviamente.
E sostengo tutte voi, tutte noi, mamme impegnate, pensanti, sognanti.
Un forte abbraccio, Paola

kriegio ha detto...

Onoratissima del fatto che tu abbia pensato a me.
Riordino le idee e creo il mio elenco!
Grazie ancora!

Juliaset ha detto...

Grazie per avermi "nominata"...Ho un elenco lunghissimo, e non vorrei tralasciare nessuna voce, ma mi impegnerò per stabilire delle priorità!

Moky ha detto...

Una lista valida, che ti descrive nei dettagli!

Knitaly ha detto...

fatto!
:)

Seavessi ha detto...

Ciao, non ci conosciamo, sono una blogger a cui kriegio ha girato il tuo invito.
Volevo solo dirti che è un'idea bellissimissima, e ho aderito con gioia :-)

ElizabethB ha detto...

Ciao, io ho ricevuto l'invito a mia volta da Seavessi. Il tuo elenco tocca il cuore...riordino le idee e scriverò con vero piacere il mio!

diamanterosa ha detto...

Bellissimo, lo farò, grazie di aver pensato alle Fragole.

L.

Mammadesign ha detto...

Ciao!
Penso che ci siamo incrociate....
Pero' ti passo volentieri l'invito che ho lanciato in occasione della festa della donna di domani:
http://mammachecasa.blogspot.com/2011/03/invito-alle-mamme-blogger-e-non-solo-in.html
BAci e buon lavoro!

Juliaset ha detto...

Alla fine ho risposto, anche se non in maniera ortodossa...Ho fatto trascorrere troppo tempo! Ma te l'ho detto che il tuo elenco è proprio bello?

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin