giovedì 6 marzo 2008

Out of order

Arrivare in ufficio di buonumore e ritrovarsi con un giramento di palle da Guinness dei Primati è stato un tutt'uno. Ieri pomeriggio un collega si è messo a smanettare sul mio pc e non si sa bene cosa sia successo ma pare l'abbia schiantato ben bene. Nell'attesa che il tecnico arrivi a curarlo o a decretarne misericordiosamente la morte, mi ritrovo stordita a guardare uno schermo buio. Incapace di fare qualsiasi cosa, come se mi avessero tagliato braccia e gambe e contemporaneamente messo una benda sugli occhi. Già in questo periodo di vita nomade non sopportavo di non poter usare il mio pc casalingo sentendomi una deficiente staccata dal mondo e da ciò che vi succede, ora poi che anche il mio fido partner lavorativo è partito per quella che spero sia una breve vacanza ma che ho tanta paura si tratti di un'addio, mi sento scollegata, disconnessa, irrimediabilmente out of order. Non so se sono io ad essermi robotizzata o il mio pc ad essersi umanizzato, ma tra noi c'era una bella storia d'amore. E adesso mi sento tanto la fidanzata tradita e piantata di botto in mezzo ad una strada. Eccheccavolo, non si fa così. Che so, un bigliettino, un mazzo di fiori, un ti lascio via sms come usa oggi, un qualcosa che mi preavvisasse, m'indorasse la pillola. Per non dovermi ritrovare a fissare quello schermo buio che non mi rimanda neppure il riflesso dei miei occhi tristi.

9 commenti:

thecatisonthetable ha detto...

Sedotta e abbandonata...

Bibi ha detto...

sai che pensavo la stessa cosa quando mi hanno detto che traslocheremo?? ho cominciato a pensare cose del tipo: "DEVO portarmi un cd e masterizzare il mio materiale si sa mai che mi scambiano il pc o che mi mandano tutto a ramengo"....
ti stracapisco....
Bibi

Maurice ha detto...

Tu sedotta ed abbandonata, come dice Cat, io autocastrato, come avrai ben letto. E non è ancora finita.
Ho raccolto il tuo meme.

Mirtilla ha detto...

questi pc....sono come tutti gli uomini!
bacioni ;P

LA CONIGLIA ha detto...

E' colpa dell'amante! Il collega!

giuliana ha detto...

coraggio, vedrai che tornerà. tornano sempre a casa, le avventure rimangono avventure...

sonia ha detto...

Il computer è uomo. Non c'è dubbio. Se era donna funzionava in modo più immediato, era multitasking e non abbandonava... :)
Problema risolto oppure no?!?!

Gallinavecchia ha detto...

Risolto cinque minuti fa. Evviva! Mi sento come se avessi vinto al superenalotto :-)))
E' proprio vero che la felicità si trova nelle piccole cose!

MARI' ha detto...

Ciao, mi dispiace molto per il guasto del tuo computer, ma spero tanto che la tua reazione per l'inconveniente tecnico sia stata più equilibrata rispetto a quella che ha avuto il ragazzino tedesco protagonista di questo video che ti consiglio di andare a vedere.

http://it.youtube.com/watch?v=nejaVHMe-CU

Ciao da Marì

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin