sabato 29 settembre 2012

La Gallina in Grigio

Che amo l'autunno non è certo una novità, ma stavolta ne sento davvero un'incredibile mancanza. Questa estate che si sta protraendo a dismisura mi ha stufata di brutto, e anche se c'è chi dice che tra un po' rimpiangeremo le mezze maniche, io so bene che non farò parte del gruppo e mi avvolgerò felice in sciarpe e piumini. Ho proprio voglia di vento, di golfini da abbottonare bene, di cielo che si tinge di viola all'ora di merenda, di freddi mattini nebbiosi e di quelle nuvole basse e sfilacciate che ricoprono le colline dietro casa mia quando ha piovuto da poco. I colori sono praticamente già stati banditi dal mio armadio, o meglio, in realtà sono ancora lì ma praticamente non li considero più, e getto sguardi laguidi solo ai grigi e ai marroncini, passando per il cipria, il tortora e il piombo. C'è poco da fare, la palette dei miei colori segue inesorabilmente le stagioni, e anche se la temperatura esterna suggerirebbe ancora canottiere lime e infradito turchesi, io sono gia' oltre e penso solo a stivali cacao e maglioncini carbone, al massimo un'ametista melange. Forse sono malata, una delle mie ennesime fissazioni, che come dice il Galletto ormai non si contano più. Vabbè, che male c'è, c'era la Signora in Rosso, potrà pur esserci la Gallina in Grigio. Così, me ne infischio dei quasi trenta gradi ed ho dichiarato i sandali già out, accontentandomi delle ballerine in attesa di poter rinnovare gli stivali. Ottobre e' gia' sul pianerottolo e non vedo l'ora di spalancargli la porta, sperando porti con se quelle giornate fresche e croccanti che adoro, quando il vento fa volare via miliardi di foglie in fiamme e le guance dei bimbi si arrossano come piccole mele mature. Lo abbraccerò con affetto e lo farò accomodare con un sorriso, fai come se fossi a casa tua, mentre gli servirò un tè fumante, arancio e cannella, il mio preferito. Sono pronta, prontissima. Quasi troppo, che mi sono già beccata il primo solenne raffreddore della stagione con tanto di starnuti a raffica e voce da Mamie di Via col Vento. Ho paura di essermi portata un po' troppo avanti col lavoro.

7 commenti:

Angela ha detto...

come l'estate si sta protraendo? qui da me fa già freddo. Dopo un'estate passata a lavorare vorrei godermi ancora un po' di sole, di caldo e di giornate in bicicletta....
Però anche io amo l'autunno!

DaniVerdeSalvia ha detto...

Ciao Sis.
Io che vesto praticamente all black 5 stagioni all'anno non sento questo passaggio, ma il caldo ha stufato anche me.
Ma lo vedi che bella pioggia oggi pm sulla nostra città?
Io ho festeggiato... si può dire 'fanculizzando' in un blog serio?
Insomma, ho f***to il lavoro e ho dormito fino alle 6 del pomeriggio.
Domani la sconterò con un post del lunedì che sarà quasi del martedì, ma pazienza, una domenica pm a letto mentre fuori piove non ha prezzo, per tutto il resto c'è la Postepay sulla quale mi rimangono 7 €.
E quindi era meglio se lavoravo, tutto sommato...
Maronn, questo commento sta venendo fuori come una letterona delle nostre, ma va bene anche così, vero Sis?
Sai che oggi al mercatino delle Pulci ho incontrato la Signora dei Pipistrelli, che riferendosi a te ha più volte detto 'tua sorella'.
Ho dovuto spiegarle, ma credo non lo dirò più a nessuno.
Sarà il nostro piccolo segreto, ok?
Sto da alcuni giorni guatando Groupon & co per una cenetta che mi alluzzi per noi due, ho voglia di vederti una sera. Non ti chiedo se ti va bene, tra sis lo si sà che va sempre bene...
Ti abbraccio teneramente, te e la Pulcettina, e ti auguro una gresca e grigissima settimana.
Sis

Gallinavecchia ha detto...

@ Dani - cenettina? anytime, anywhere sorellina mia carissima :)

miciapallina ha detto...

In grigio o in verde, ir rosso od in arancio, tu sei la mia Gallina!
E non saprei più stare senza te!

nasinasi
miciapallina

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

ohibo' io non potrei... mi piace colorarmi, preferibilmente di verde, non amo il grigio dell'inverno e nemmeno il freddo che lo accompagna, e dunque cerco di colorarmi io per contrasto.
Ma te Gallina io ti vedo proprio bene in grigio, elegante, come te.
buon inizio autunno e buona cena con la sorella Signora della Salvia!
ti abbraccio :o)

viola ha detto...

Ciao carissima. Lp'autunno è la mia stagione preferita, con le sue foglie ingiallite, la nebbia e pure Ognissanti! Che buono il tè un pò speziato, che scalda corpo e anima! Ho già messo via i sandali e nei prossii giorni farò un bel cambio di stagione...E vai di maglioncini pelosi!!

Www.cinesiperamore.blogspot.it ha detto...

Ciao Gallina, sono una pennuta anche io!
Felice di averti trovato, hai illuminato una grigia giornta a Shanghai. C'e' un po' troppo inquinamento ultimamente. Simona

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin